Calabriameteo.it

 

 

 

 Servizi utili  vacanze in Calabria

  Chi siamo  Dicono di noi   Servizi   Contatti

Meteo Province: Catanzaro|Cosenza| Crotone|Reggio C|Vibo V
Oggi 02/10/2014

Nubi in aumento nel corso della giornata con fenomeni sparsi in arrivo

Passare il mouse sulla fascia oraria che vi interessa



Previsioni riassuntive per la Calabria

 

GIOVEDI': una perturbazione proveniente dal Nord Italia raggiunge anche il Centro Sud portando un peggioramento anche sulle regioni del basso versante tirrenico. Nubi in aumento da NO con fenomeni sparsi in arrivo su Campania ed alta Calabria nonché in transito qua e là anche tra Sicilia e medio-bassa Calabria. Temperature in lieve ascesa nei valori minimi, massime stabili o in contenuta flessione. Venti in rinforzo da SSO con mari in prevalenza da poco mossi a mossi.

 

Domani 03-10-2014

Maltempo tra Sicilia e Calabria con fenomeni anche intensi

 

Passare il mouse sulla fascia oraria che vi interessa


Previsioni riassuntive per l'calabria

 

VENERDI': una circolazione di bassa pressione si va intensificando sulle estreme regioni meridionali. Una perturbazione alimentata da aria umida porterà piogge e rovesci anche intensi dapprima sulla Sicilia poi anche su Calabria, soprattutto ionica. Le piogge coinvolgeranno anche la Campania sebbene qui la situazione andrà migliorando dalle coste. Temperature in lieve calo nei valori massimi, in ascesa le minime, venti fino a tesi da Grecale e Levante con mari da mossi a molto mossi.

Dopodomani 04-10-2014
Tempo ancora instabile tra Sicilia e Calabria; meglio in Campania

Passare il mouse sulla fascia oraria che vi interessa


Previsioni riassuntive per la Calabria

 

SABATO: La perturbazione giunta nei giorni scorsi continua la sua marcia verso Levante rinnovando così condizioni di tempo instabile tra Sicilia e Calabria. Andrà un po' meglio in Campania, soprattutto lungo le coste, mentre qualche fenomeno potrebbe interessare la dorsale. Temperature minime in calo, massime stazionarie. Venti deboli settentrionali. Zero termico nell'intorno di 3300 metri. Basso Tirreno e Canale poco mosso; Mare di Sicilia da poco mosso a mosso.